Mariss Jansons e la Nona di Mahler

Mariss Jansons torna alla Scala: dopo la Settima di Šostakovič (con la BRSO) e la monumentale Terza di Mahler (con i Wiener Philharmoniker), è la volta della Nona Sinfonia, estremo capolavoro del compositore boemo e suo testamento musicale – salvo … Continua a leggere

Fratello streaming.Madama Butterfly alla Scala, versione 1904. Successo QB

La Scala incassa un altro successo (non certo un trionfo) per il secondo S. Ambrogio firmato da Riccardo Chailly con una serata incardinata sulla formula, obbiettivamente saggia, del maestro milanese: titolo di repertorio con un condimento di elementi di filologia, … Continua a leggere

Kirill Petrenko a Milano

Predisporre il programma di un concerto è un’arte, così come – almeno nei film americani – scegliere una giuria: e se una buona giuria garantisce il buon esito di un processo, allo stesso modo un buon programma contribuisce alla buona … Continua a leggere

La nuova stagione della Filarmonica: se non è zuppa è pan bagnato

A pochi giorni dalla presentazione della nuova stagione scaligera, è stata disvelata la prossima stagione della Filarmonica: e se la prima era deludente, la seconda è imbarazzante. L’orchestra – composta dai membri della compagine scaligera – fondata da Abbado nell’82 … Continua a leggere

In attesa di Fanciulla VI: Olivia Stapp, Orianna Santunione, Gigliola Frazzoni

Vi aspettavate, forse, la recensione. Illusi!!!!! Pereira con l’ennesima impresa cioccolataia di chiamare cantanti inidonei e di sostituirli con altri “filà giò dell’istessa ruca” (traduco: “filati dalla stesso arcolaio”) non ha offerto la promessa Fanciulla ante Toscanini, ma quella post … Continua a leggere

Šostakovič alla Scala: Mariss Jansons e la BRSO

Lunedì 21 marzo, la Scala ha ospitato Mariss Jansons e la sua Symphonieorchester des Bayerischen Rundfunks: in programma la Sinfonia n. 7, Op. 60 in Do Maggiore “Leningrado” di Dmitrij Šostakovič. L’esito del concerto è di quelli che si ricorderà … Continua a leggere

I Foscari alla Scala: ragioni dello scontento

“I due Foscari” hanno avuto negli ultimi decenni parecchie riprese teatrali. Dubito una vera rivalutazione critica. I motivi della renaissance di un titolo spesso non coincidono con quelli del successo od anche dell’ insuccesso degli anni della nascita del titolo … Continua a leggere

Rigoletto alla Scala: parte seconda, la discesa

Nel 1935 toccò vestire i panni di Rigoletto a Benvenuto Franci. Franci fu un grandissimo baritono e se Galeffi ebbe, quale baritono, il monopolio del teatro milanese a Franci toccò quello del reale dell’Opera di Roma, ma Franci non era … Continua a leggere

Rigoletto alla Scala, parte prima: l’impero di Carlo Galeffi.

Per l’ennesima volta e per l’ennesima con il medesimo protagonista in Scala viene proposto Rigoletto. Bandito durante l’epoca Abbado perché “operaccia” popolare venne, a teatro quasi blindato come per Traviata, riproposto da Muti. Ma del recente passato non è in … Continua a leggere