Quale delle due?

http://www.roh.org.uk/news/cast-change-anna-netrebko-to-withdraw-from-norma A questo punto, l’unico dubbio è su quale delle due inossidabili (si fa per dire…) Norme al momento in attività cadrà la scelta del teatro londinese. Non vi è infatti alcun dubbio sul fatto che Mariella ed Edita siano, … Continua a leggere

Sorella Radio. Norma al San Carlo di Napoli: il ritratto di Dorian Gray

Merita più di un applauso o di una standing ovation quello che Mariella Devia ci ha fatto sentire ieri sera via radio da Napoli nella sesta recita Norma. Non ci sono parole adeguate per come ha cantato e ciò che … Continua a leggere

Norma a Torino: la misura dei propri limiti.

Agnes Baltsa diceva che non basta essere greche ed avere un grosso naso per essere un grande soprano. Trasferito all’esecuzione di Norma il principio affermato dalla Baltsa potrebbe essere non basta stendere le braccia in posa plastica, come la ritrattistica … Continua a leggere

Le cronache di Nicola Ivanoff. Norma. Barcelona, 15 y 17 de febrero.

Este mes de febrero el Gran Teatre del Liceu ha representado Norma con un doble reparto. Según se dijo en la rueda de prensa, la parte visual del espectáculo, coproducido junto a la Ópera de San Francisco, la Ópera de … Continua a leggere

Notizie da Vienna: NORMA 17.5.2014

La cronaca della ripresa viennese di Norma, assente dall’Haus am Ring dal 2007, non può che cominciare dalla notizia, resa pubblica poche settimane fa, del forfait dell’annunciata e attesissima protagonista, signora Edita Gruberova, prossima alle nozze d’oro con il teatro … Continua a leggere

Le cronache di Nicolai Ivanoff: Norma, Festival Castell de Peralada, 06-VIII-2013

El Festival del Castillo de Peralada, como propuesta estelar de la presente edición, ofreció una única representación de Norma, cual primicia en tierras ampurdanesas de la inminente aparición en el MET de Sondra Radvanovsky como sacerdotisa de los galos. En … Continua a leggere

Norma di Cecilia Bartoli: una caso di “novità” discografica.

Ogni volta che sopraggiunge un cosiddetto “evento” discografico,  ci vengono proposte le parole ancor prima della musica. Le riviste, con spirito di collaborazione proporzionale al loro azzeramento culturale e critico, stanno da giorni promuovendo l’ultima nata della linea top class, … Continua a leggere