Schumann e i grandi pianisti sovietici: dall’altra parte del muro – 5

Continuiamo il nostro viaggio nella musica oltre la “cortina di ferro” dedicando la tappa di oggi a Robert Schumann– Più esattamente allo Schumann pianista che rappresenta – insieme a Berlioz – il rappresentante più autentico e consapevole del Romanticismo in … Continua a leggere

Mariss Jansons e la Nona di Mahler

Mariss Jansons torna alla Scala: dopo la Settima di Šostakovič (con la BRSO) e la monumentale Terza di Mahler (con i Wiener Philharmoniker), è la volta della Nona Sinfonia, estremo capolavoro del compositore boemo e suo testamento musicale – salvo … Continua a leggere

Riccardo Muti alla Scala: il concerto.

Finalmente il concerto fonte di tre spunti di riflessione. L’evento davvero mondano. Bastava guardare all’entrata ed all’uscita la teoria di autovetture da redditometro che scaricavano o attendevano gli spettatori, un’eleganza femminile da Sant’Ambrogio di altri tempi, la presenza di autorità … Continua a leggere

Wagner in URSS: dall’altra parte del muro – 4

Questa è una puntata speciale della nostra rubrica dedicata al far musica oltre la cosiddetta “cortina di ferro”. Nei precedenti appuntamenti abbiamo avuto modo di vedere tutta la ricchezza e la varietà di interpretazioni molto diverse dei “classici”: interpretazioni che, … Continua a leggere

Notizie da Vienna: Neujahrskonzert der Wiener Philharmoniker 2017

Gustavo Dudamel soll bei der telefonischen Anfrage, ob er das Neujahrskonzert 2017 dirigieren wolle, mit einem Freudenschrei geantwortet haben. Die Freude daran war ihm bei der Übertragung auch anzusehen, das musikalische Ergebnis fiel weniger erfreulich aus. Allein die Körperhaltung und … Continua a leggere

Dall’altra parte del muro – 3

In questa nuovo capitolo della serie dedicata alla musica dietro la “cortina di ferro”, voglio parlare di un grande, grandissimo direttore, che meriterebbe di essere considerato tra i più importanti del secolo XX, ma per le ragioni già esposte nelle … Continua a leggere

Dall’altra parte del muro – 2

Questa seconda puntata della rassegna dedicata alla musica aldilà della cosiddetta “cortina di ferro”, ci parla di due grandissimi interpreti dell’allora Cecoslovacchia: il violinista Josef Suk e il pianista Jan Panenka. Entrambi formatisi al Conservatorio di Praga svilupparono la propria … Continua a leggere

Kirill Petrenko a Milano

Predisporre il programma di un concerto è un’arte, così come – almeno nei film americani – scegliere una giuria: e se una buona giuria garantisce il buon esito di un processo, allo stesso modo un buon programma contribuisce alla buona … Continua a leggere